BACOLI/ 160 cittadini potranno ormeggiare gratuitamente i propri natanti: priorità a chi ha reddito basso

BACOLI/ 160 cittadini potranno ormeggiare gratuitamente i propri natanti: priorità a chi ha reddito basso


Centosessanta cittadini di Bacoli potranno ormeggiare gratuitamente il proprio natante nelle acque del porto comunale.
La priorità, come affermato dallo stesso sindaco Josi Della Ragione, verrà data a chi possiede un reddito basso: “È un atto che ritengo doveroso a favore dei tanti appassionati, tra cui molti anziani, che potranno così avere in mare la propria barca a remi, o con motore di potenza minima, legno o in plastica. Alle tante famiglie che utilizzano il pedalò, con i bambini. Un atto a favore di chi in mare lavora, attraverso la pesca. Dal Poggio alla Marina Grande, fino a Casevecchie. Lo feci nel 2016, e lo rifaccio oggi: animato dagli stessi principi. Mettendo fine ad un vuoto regolamentare durato quattro anni. Verrà data priorità a chi ha reddito basso, a chi vive in condizioni di povertà. Gli avvisi, da domani, saranno visionabili sul sito istituzionale del comune. C’è ancora tantissimo da fare per garantire il diritto al mare. Lo stiamo facendo, insieme. Un passo alla volta”.

Seguici sulla nostra pagina Facebook ufficiale IL MONTE

C43DB6CF EA5E 4638 8AD2 D4900D7A7591

Alessia Volpe

Appassionata di calcio e studentessa di  Scienze della Comunicazione presso l’Università Suor Orsola Benincasa.

Related Articles

Lascia un commento

Close