BACOLI/ Due nuovi casi di Coronavirus: si tratta di persone rientrate dall’estero

BACOLI/ Due nuovi casi di Coronavirus: si tratta di persone rientrate dall’estero


Due nuovi casi di Coronavirus a Bacoli.
 Si tratta di due persone rientrate dalle vacanze all’estero. A renderlo noto il sindaco Josi Della Ragione: “Il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Napoli 2 Nord mi ha comunicato che due cittadini di Bacoli, rientrati dalle vacanze all’estero, sono risultati positivi al Coronavirus. Dalla data del rientro non hanno avuto contattati con altre persone. Li ho telefonati. Non hanno sintomi, sono a casa. Resteranno in isolamento domiciliare per le prossime due settimane, fino al doppio tampone negativo”.

Seguici sulla nostra pagina Facebook ufficiale IL MONTE

Inoltre, il primo cittadino, rivolge un appello ai cittadini: “Ricordo a tutti che è obbligatorio, per chi rientra a Bacoli dall’estero o dalla Sardegna, fare il tampone e restare in isolamento fino al risultato dello stesso. Chi viola questo obbligo, mette in pericolo la salute di tutti. Oltre ad essere passibile di denuncia. Invito inoltre la comunità a reperire informazioni solo attraverso le fonti istituzionali, senza cedere a procurati allarmi. Per ogni dubbio, perplessità, il mio telefono è sempre acceso. Riposto il numero, a beneficio di tutti: 3398766104. Potete chiamarmi, se necessario. O inviare messaggi. Sono al vostro fianco. Voglio infine sollecitare la popolazione all’utilizzo della mascherina in caso di assembramenti. E che la stessa non ha nessuna efficacia se, mentre siete in compagnia di altre persone, la tenete al braccio o abbassata. Siate responsabili. Insieme, supereremo anche questa”.

 

Alessia Volpe

Appassionata di calcio e studentessa di  Scienze della Comunicazione presso l’Università Suor Orsola Benincasa.

Related Articles

Close