BACOLI/ Fuochi d’artificio rumorosi: scatta il divieto

Scatta il divieto di accensione di qualunque fuoco d’artificio rumoroso nel Comune di Bacoli. La decisione presa in seguito alle numerose segnalazioni e per evitare che venga arrecato il disturbo delle quiete pubblica notturna ai cittadini. Il divieto sarà infatti valido 24 ore su 24 e saranno consentiti soltanto i fuochi d’artificio colorati, non rumorosi. Il controllo delle attività è demandato alle forze dell’ordine e la stessa ordinanza prevede multe salate per le attività, e nei casi più gravi anche la chiusura degli esercizi commerciali. Inoltre, ci saranno sanzioni anche per i singoli cittadini che decidono di far uso di fuochi d’artificio. L’ordinanza segue quella dello scorso anno, firmata il 24 giugno del 2019 (ord.65-19), che alla stessa maniera ha imposto il divieto di accensione e di lancio di fuochi d’artificio, lo sparo e lo scoppio di petardi. La nuova ordinanza firmata non sarà l’unico atto del sindaco contro la movida selvaggia, infatti, secondo quanto riportato da Della Ragione nella giornata di ieri, ci si attende provvedimenti anche contro chi “spara musica ad alto volume fino all’alba, incurante di qualunque regola vigente”.

FESTIVAL DI FUOCHI D ARTIFICIO Sesto Calende 22 07 2017 ph Marco Benedetto Cerini 12 640x381 1

Gaetano Scotto di Rinaldi

Giornalista iscritto all'Albo dei pubblicisti, collaboratore presso Il Mattino, Campi Flegrei Tv e ideatore de Il Monte.

Related Articles

Lascia un commento

Close