CORONAVIRUS/ De Luca ufficializza: “La ristorazione riparte il 21 maggio. Ecco cosa cambia da domani”

Da domani lunedì 18 maggio, inizierà ufficialmente la fase 2. Entro stasera la Regione Campania pubblicherà l’ordinanza che disciplina le aperture. In particolare, per le attività commerciali, riaprono parrucchieri, barbieri, centri estetici, le attività commerciali al dettaglio, i bar (con servizio al banco, non ancora ai tavolini). La ristorazione, invece, ripartirà dal 21 maggio prossimo. Riaprono musei, biblioteche, luoghi cultura. Per gli esercizi commerciali verrà autorizzata l’apertura dalle 7 alle 23, senza obbligo di chiusura domenicale. Per quanto riguarda le attività sportive è consentito il tennis e tutte le attività sportive con distanziamento di almeno due metri; anche circoli e associazioni sportive. Restano chiuse piscine e palestre fino al 25 maggio. Infine, è confermato l’obbligo della mascherina all’aperto.

regione campania de luca coronavirus

Alessia Volpe

Appassionata di calcio e studentessa di  Scienze della Comunicazione presso l’Università Suor Orsola Benincasa.

Related Articles

Lascia un commento

Close