MONTE DI PROCIDA/ L’amministrazione ricorda il Sergente Michele Silvestri

Sono passati sette anni dal 24 marzo 2012, quando in Afghanistan morì Michele Silvestri. Il Sergente Maggiore fu vittima di un attacco portato durante una missione di pace.

L’Amministrazione Comunale di Monte di Procida lo ricorda: “Michele Silvestri. Sergente maggiore dell’Esercito Italiano 21° Genio Militare di Caserta, insignito della Medaglia d’oro alla memoria, caduto durante una missione di pace il 24 marzo 2012 in Afghanistan, un paese sconvolto dalla guerra. Il suo estremo sacrificio possa essere d’esempio per tutti”.

Gaetano Scotto di Rinaldi

Giornalista iscritto all'Albo dei pubblicisti, collaboratore presso Il Mattino, Campi Flegrei Tv e ideatore de Il Monte.

Related Articles

Lascia un commento

Close