MONTE DI PROCIDA/ Onda Civida sul Centro Direzionale: “Amministrazione bugiarda”

MONTE DI PROCIDA/ Onda Civida sul Centro Direzionale: “Amministrazione bugiarda”

Nella giornata di martedì il sindaco Pugliese ha annunciato che nascerà a Monte di Procida un centro Direzionale, e che quest’ultimo è strettamente legato all’attuazione del P.U.C. (Piano Urbanistico Comunale). Il primo cittadino ha comunicato: “Si sblocca una pratica che si era arenata nelle paludi della burocrazia oltre 30 anni fa.
Grazie al nuovo PUC e al lavoro tenace di questa Amministrazione, finalmente il processo si è concluso ed abbiamo rilasciato il permesso di costruire, proprio alle spalle del Comune. La realizzazione di un polo economico, commerciale ed aggregativo”.

Non si è fatta attendere la risposta dell’opposizione, con Onda Civica che tende a sottolineare nella persona di Francesco Paolo Iannuzzu come “Il PUC non è ancora in vigore, quindi nessun permesso a costruire collegato al PUC stesso può essere concesso”. Continua poi affermando: “L’amministrazione non dice la verità, si tratta di sole bugie. In questo caso non c’entra niente la burocrazia. La vicenda legata al Centro Direzionale è meramente giudiziaria. È troppo semplice trincerarsi dietro l’inefficienza e la burocrazia quando non si è capaci di amministrare”.

Conclude: “Una domanda, però, a questo punto sorge spontanea: possibile che in 5 anni non abbiano ancora imparato come funziona la macchina amministrativa?”

Gaetano Scotto di Rinaldi

Giornalista iscritto all'Albo dei pubblicisti, collaboratore presso Il Mattino, Campi Flegrei Tv e ideatore de Il Monte.

Related Articles

Lascia un commento

Close