POZZUOLI/ Vergogna in strada, bloccano via di passaggio durante i festeggiamenti della Vigilia

La denuncia arriva direttamente dal consigliere dei Verdi Francesco Emilio Borrelli

Vergogna alla vigilia, con alcuni ragazzi che nei festeggiamenti alla vigilia di Natale bloccano la strada a Pozzuoli posizionandosi davanti agli autobus e le auto di passaggio. Tutto ripreso da un video, diventato poi virale sui social, e pubblicato dal consigliere regionale dei verdi Francesco Emilio Borrelli (lo linkiamo di seguito). Un episodio che ha lasciato perplessi e soprattutto l’amaro in bocca visto quanto accaduto nel Comune flegreo e che rilancia la necessità di maggiori controlli durante le festività.

“Il giorno della Vigilia di Natale alcuni cialtrone hanno in invaso e bloccato una strada di Pozzuoli per festeggiare. Hanno portato nel bel mezzo della corsia uni sgabello e, con tanto di musica, hanno brindato e ballato. Il tutto bloccando il transito di un pullman e di decine di macchine. La deriva dell’apparenza, della bravata esagerata da postare sui social sta sfuggendo di mano. È assurdo pensare di bloccare una strada cittadina per una bravata simile. La strafottenza ha raggiunto limiti impressionanti”.

Leggi anche —> POZZUOLI/ Edoardo Bennato e Rocco Hunt per il capodanno

Lo hanno dichiarato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi e Gianni Simioli, speaker radiofonico.
“Bisogna far capire a questa gente che non si può fare ogni cosa che passa per il cervello. Bisogna far comprendere loro che – hanno aggiunto Borrelli e Simioli – viviamo in città con delle regole. E l’unico modo per farglielo comprendere e colpire le loro tasche. Queste bravate, queste assurde stupidaggini che creano disagi ai cittadini e mettono in pericolo gli autori stessi, vanno multate e pure duramente. Basta cialtronate!”.

Seguici anche sulla nostra pagina facebook (vai qui)

campi flegrei t 1

video

“Il giorno della Vigilia di Natale alcuni cialtrone hanno in invaso e bloccato una strada di Pozzuoli per festeggiare. Hanno portato nel bel mezzo della corsia uni sgabello e, con tanto di musica, hanno brindato e ballato. Il tutto bloccando il transito di un pullman e di decine di macchine. La deriva dell’apparenza, della bravata esagerata da postare sui social sta sfuggendo di mano. È assurdo pensare di bloccare una strada cittadina per una bravata simile. La strafottenza ha raggiunto limiti impressionanti”. Lo hanno dichiarato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi e Gianni Simioli, speaker radiofonico. “Bisogna far capire a questa gente che non si può fare ogni cosa che passa per il cervello. Bisogna far comprendere loro che – hanno aggiunto Borrelli e Simioli – viviamo in città con delle regole. E l’unico modo per farglielo comprendere e colpire le loro tasche. Queste bravate, queste assurde stupidaggini che creano disagi ai cittadini e mettono in pericolo gli autori stessi, vanno multate e pure duramente. Basta cialtronate!”.

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Giovedì 26 dicembre 2019

Gaetano Scotto di Rinaldi

Giornalista iscritto all'Albo dei pubblicisti, collaboratore presso Il Mattino, Campi Flegrei Tv e ideatore de Il Monte.

Related Articles

Close